Brevi note sull’applicazione dell’imposta di registro nel concordato fallimentare di Renato Bogoni ed Emanuele Artuso Pubblicato in www.dirittodellacrisi.it - Studio Bogoni - Consulenza fiscale e societaria
19016
post-template-default,single,single-post,postid-19016,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Brevi note sull’applicazione dell’imposta di registro nel concordato fallimentare di Renato Bogoni ed Emanuele Artuso Pubblicato in www.dirittodellacrisi.it

I dottori Renato Bogoni ed Emanuele Artuso esaminano la tassazione ai fini dell’imposta di registro del concordato fallimentare con assuntore.

L’analisi viene condotta non solo movendo dai principali approdi giurisprudenziali e dottrinali in materia – attenti a valorizzare la natura e la struttura di tale peculiare tipologia di concordato – ma anche filtrando la specifica materia concorsuale attraverso i principi costituzionali, in specie quello della capacità contributiva ed il conseguente divieto di doppia imposizione.

Brevi note sull’applicazione dell’imposta di registro nel concordato fallimentare (dirittodellacrisi.it)