Da IlSole24Ore, svolta per Corden Pharma Latina: omologato il concordato preventivo. Studio Bogoni tra gli advisor - Studio Bogoni - Consulenza fiscale e societaria
18944
post-template-default,single,single-post,postid-18944,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Da IlSole24Ore, svolta per Corden Pharma Latina: omologato il concordato preventivo. Studio Bogoni tra gli advisor

Decisiva svolta per Corden Pharma Latina e per tutto il relativo indotto: il Tribunale di Latina ha dichiarato omologato il concordato preventivo.

Advisor finanziari sono lo Studio Bogoni di Padova (con il partner dott. Renato Bogoni e l’associate dott.ssa Antonella Di Tella), nonché la dott.ssa Beatrice Lombardini di Milano, mentre advisor legale è l’avv. Luigi Amerigo Bottai di Roma. Commissari giudiziali sono il prof. dott. Domenico Sapia ed il dott. Francesco Caldiero, attestatore il dott. Marco Costantini.

Per il Tribunale di Latina, questo concordato rappresenta la procedura di maggior rilievo: pre crisi, il numero dei lavoratori sfiorava le 500 unità ed il fatturato medio superava gli 80 milioni di Euro (ora si attesta sui 60). Significativo anche il passivo concordatario, intorno agli 85 milioni.

Tra i punti focali del programma concordatario, vi è la continuità aziendale basata principalmente (i) sulla ristrutturazione dell’organico aziendale (con la salvaguardia di un importante quota dei lavoratori, circa n. 300 unità), (ii) sullo spostamento del business verso settori a maggiore marginalità e (iii) sulla cessione a terzi di un ramo aziendale “non core” (c.d. “piattaforma ecologica”).

Corden Pharma Latina: omologato il concordato | NT+ Diritto (ilsole24ore.com)