Transazione fiscale: quando il diniego è impugnabile - Studio Bogoni - Consulenza fiscale e societaria
17132
post-template-default,single,single-post,postid-17132,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Transazione fiscale: quando il diniego è impugnabile

Transazione fiscale: quando il diniego è impugnabile

di Renato Bogoni ed Emanuele Artuso

Pubblicato in Diritto e Pratica Tributaria, fascicolo n. 2/2019, Parte II, pagg. 745 e ss.

 

I dottori Renato Bogoni ed Emanuele Artuso si soffermano sulla “risposta” negativa dell’Agenzia delle Entrate verso la proposta di trattamento dei crediti fiscali presentata dal contribuente (transazione fiscale).

Assumendo una prospettiva comunque operativa, gli autori cercano di individuare soluzioni rispettose del dato sistematico e delle significative cogenze temporali proprie del concordato preventivo.